ga('require', 'GTM-TJ3V9RG');
 
  • Enrico Ballestrazzi

Tocca a Noi - Musica per la Pace - Bologna 5 aprile 2022

Aggiornamento: 8 apr

Torna la musica dal vivo in piazza, e suona a sostegno di Save the children, l’organizzazione che lotta per salvare i bambini a rischio, e per garantire loro un futuro, in questa particolare occasione i fondi saranno devoluti ai bambini che stanno vivendo il terribile conflitto in Ucraina.



L’idea nata da Veronica Lucchesi “La rappresentante di lista” lanciata circa un mese fa su Twitter, è stata accolta dal sindaco di Bologna Matteo Lepore, mettendo a disposizione la città per ospitarne l’evento al progetto si sono poi uniti anche gli amici e colleghi cantanti.

A fianco del Comune di Bologna e della Regione Emilia-Romagna, per “Tocca a Noi Musica per la pace” si sono subito messi al lavoro PER – Ass. Promoter Emilia-Romagna, Estragon Club, Locomotiv Club, Studio’s e Woodworm, per produrre l’evento.


Finale concerto Tocca a Noi

Il concerto ad ingresso gratuito è andato sold out in meno di due ore dall’apertura delle prenotazioni, 7.000 i posti disponibili.

Già dalle prime ore del pomeriggio i fans sono accorsi davanti ai cancelli, per accaparrarsi poi un posto in prima fila alla loro apertura, il tutto in modo ordinato e composto nel rispetto delle norme vigenti.

Vedere di nuovo tante persone tutte insieme in piedi per un evento musicale, è davvero un bell’impatto visivo e soprattutto per una causa importante come questa.

A condurre la maratona musicale di solidarietà è Andrea Delogu, con la partecipazione di Ema Stokholma, e con gli interventi di Marco Baliani, e Daniele Piervincenzi.



Sul Palco

The Zen Circus

Diodato

Gaia

Fask

Noemi

Brunori Sas

Elisa

Paolo Benvegnù

Rancore

Elodie

La Rappresentante di lista

Gianni Morandi

e il finale tutto con La rappresentante di lista e Gianni Morandi.

Una bellissima serata all’insegna della solidarietà.

Tutti possono contribuire donando 2 euro con un sms al 45533 dal proprio cellulare e 5 o 10 euro chiamando lo stesso numero da rete fissa. Si può inoltre dare il proprio contributo attraverso il sito internet di Save the Children.

a cura di

Enrico Ballestrazzi

l
Lleeee dajd
le
La Gallery


LEGGI ANCHE - “Nomadi Tutta la Vita - 55 - anni in concerto”

16 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti